Unplugged

Leggende

Steve Marriott

Steve Marriott aveva una voce da gigante nel corpo di un bambino, tutti restavano a bocca aperta quando lo sentivano e fu il principale riferimento per tutti gli altri cantanti britannici che vennero dopo di lui, da Rod Stewart a Paul Rodgers, passando da Robert Plant o Joe Cocker. Ma Marriott, a differenza di questi, fu anche un chitarrista...

Lowell George

Lowell George nacque nella mecca del cinema, Hollywood, il 13 aprile 1945, figlio di un pellicciaio che lavorava per gli studi e decorava la sua casa con foto di grandi stelle. Fin dall'infanzia, fu chiaro che George non avrebbe seguito le orme del padre nell'industria cinematografica, ma sarebbe diventato un grande musicista.  Prima...

Steve Howe

Steve Howeè nato a Londra nella primavera del 1947. Prese in mano la sua prima chitarra all'età di 12 anni, dopo aver ascoltato Chet Atkins, un uomo con uno stile chitarristico contagioso che colpì i giovani appassionati di tutto il mondo. Fu anche un seguace appassionato di maestri del jazz come Django Reinhardt e del...

Mick Ralphs

Quando chiesero a Mick Ralphs di darsi un voto da 1 a 10 come chitarrista, la sua risposta rivelò la sua modestia, ma anche la sua intelligenza: "Meno 20. Non penso mai a cose del genere. Mi piace essere un chitarrista versatile in grado di suonare ritmiche e piccole parti principali. Questo perché sono un cantautore e scrivere canzoni significa...

Randy Rhoads

Randall William Rhoads (6 dicembre 1956 - 19 marzo 1982), è stato un chitarrista rock e metal americano che ha suonato nei Quiet Riot e con Ozzy Osbourne. Randy Rhoads è cresciuto in una famiglia di musicisti, i suoi genitori erano insegnanti di musica. Quando aveva solo 6 anni prese una Gibson acustica fra le mani e la futura leggenda...

Billy Corgan

Billy Corgan è un ego-maniaco clamoroso, qualcosa che è un inconveniente se hai una relazione personale con lui, ma non così tanto se l'unica cosa che ti interessa è la sua musica. È stato proprio questo ego che lo ha portato a immaginare le cose assolutamente sproporzionate e magiche come Mellon Collie And The Infinite Sadness, forse il...

Robin Trower

Normalmente non mi piace personalizzare gli articoli che scrivo, ma oggi farò un'eccezione. Nel marzo 2017 stavo per intervistare il grande Alejandro Escovedo nella sala El Sol di Madrid, arrivai lì presto con mio fratello minore, anche lui un grande chitarrista per conto suo, e iniziammo a parlare con lui, si interessò subito ai nostri...

Alvin Lee

Forse Alvin Lee non era così conosciuto come suoi compatrioti Eric Clapton, Jimmy Page e Jeff Beck, e spesso venne confuso con Albert Lee, ma il suo stile di veloci raffiche con la sua Gibson ES-335 certamente attirò l'attenzione, e lo fece diventare leggenda di diritto.     Nato Graham Anthony Barnes (19 dicembre 1944...

Brian Jones

Anche se rimase nel gruppo solo sette anni, nessuno può negare l'enorme importanza di Lewis Brian Hopkin Jones (28 febbraio 1942 - 3 Luglio 1969), nella storia dei Rolling Stones. Basti ricordare le parole del suo compagno di formazione Bill Wyman: "Lui formò la band, ne scelse i membri, gli diede un nome, scelse la musica da suonare e...

AC/DC - Highway To Hell (1979)

AC/DC è stato definito un gruppo blues/rock, hard rock e heavy metal ma, per usare le loro stesse parole, sono "una rock and roll band, niente di più e niente di meno". Il loro primo grande successo arrivò nel 1979 con l'uscita di Highway To Hell, che vendette più di un milione di copie, lanciandoli nel firmamento nel migliore dei modi,...

Magic Sam

Samuel Gene Maghett è un nome che probabilmente non suonerà a nessuno…fino a quando non s’inizi a parlare di Magic Sam, allora forse avrete un'idea di chi fosse e dell'enorme impatto che ebbe sulla scena blues di Chicago alla fine degli anni '50 e '60. Questa è la sua storia...     Figlio di un mezzadro, nacque il 14...

Buddy Holly

L'eredità musicale di Buddy Holly è, insieme a quella di Chuck Berry, la più importante della prima generazione di rock & roll. Un'eredità che è la più variegata fra i genitori del rock, basta ascoltare Words Of Love per scoprire quel sound tintinnante tipico dei Byrds e dei Beatles. I'm Gonna Love You Too può essere considerata una...

Mike Campbell

È impossibile separare la vita e il lavoro di Mike Campbell da quello di Tom Petty, quindi partiamo dal momento in cui si sono incontrati. Era il 1970 e Petty stava formando una nuova band insieme al suo amico d'infanzia Tom Leadon. Stavano andando a intervistare un batterista a casa sua e quando arrivarono dissero al batterista che volevano...

Elmore James

Elmore James è il re della chitarra slide e uno dei chitarristi più importanti della storia. Può essere che Duane Allman e Ry Cooder siano meglio di lui ma, mettiamola così, senza Elmore James non ci sarebbero stati né Duane né Ry. Per capirci, facciamo un altro esempio: Angus Young suona meglio di Chuck Berry, ma senza alcun dubbio il...

Mick Taylor

"It's just that demon life has got you in its sway"Mick Taylor scherzò con il fuoco e si bruciò: fece parte della "più grande rock band del mondo" nel suo periodo migliore e non smette di essere, tecnicamente, il miglior chitarrista che abbia avuto il gruppo, facendo assoli che Keith Richards, Brian Jones o Ron Wood potevano solo sognare ma, a...

Robby Krieger

Robby Krieger è un chitarrista molto speciale, nessuno ha mai suonato come lui, né prima, né dopo. I suoni che le sue dita hanno tirato fuori dalla sua SG sembrano prodotti da uno strumento completamente diverso da quello che utilizzarono anche persone come Angus Young, Pete Townshend o Tony Iommi, è anche vero  che pochi chitarristi...

John McLaughlin

Chi era quel chitarrista inglese seduto accanto a Paco de Lucía e a un altro chitarrista che all’epoca non conoscevo ancora e che suonava la sua chitarra acustica Ovation a una velocità tale che riuscivi a malapena a distinguere le note che stava suonando? Le sue dita percorrevano la tastiera del manico a una velocità vertiginosa, ma il...

Bo Diddley

Ci sono chitarristi che hanno bisogno di centinaia di note per farsi notare, a Bo Diddley basta un solo accordo per riuscirci. Per Diddley è tutto nel ritmo e la chitarra diventa un elemento a percussione che rimane impresso nella memoria. Pochi possono vantare così tanto con così poco, è l'unico chitarrista con un ritmo associato al suo...

Scotty Moore

Prima che ci fosse un Mick e un Keith, un Robert Plant e un Jimmy Page, c'erano Elvis e Scotty Moore. Il primo non ha bisogno di essere ricordato, è ancora il Re, ma non molte persone ricordano Winfield Scott Moore III, nato il 27 dicembre 1931 e morto il 28 giugno 2016. Assolutamente ingiusto se si pensa che Scotty è stato il primo 'guitar...