Santa Claus is back in town

Di Miguel Ángel Ariza

Si respira già aria di Natale, si può quasi toccare e in giro c’è chi già festeggia, così  Guitars Exchange ha pensato di fare una lista di “succosi” regali da fare e da farsi, perché sappiamo che quest'anno vi siete comportati tutti meravigliosamente bene; almeno con noi, visto che in molti siete già parte della nostra famiglia (che solo su Facebook sfiora i 62.000 pazzi per le sei corde). Grazie a tutti! Vi lasciamo una piccola selezione di oggetti che a noi sembrano perfetti per questo Natale.  

Chitarre Elettriche
 

Siamo nel periodo dell'anno in cui vuoi regalarti quel piacere per che non trovi mai un motivo o una ‘scusa’ valida (come se ce ne fosse bisogno, poi). Sai che ciò che ti piace è il suono della Les Paul ma hai solo Telecaster e Stratocaster o viceversa... Beh, è ​​tempo di provare altri tipi di chitarre e suoni. Qui ti lasciamo tre diverse opzioni. È giunto il momento di provare una chitarra ‘culona’ e, per vincere la paura che hai di fastidiosi ritorni indesiderati e feedback sul palco, la prima opzione è una delle più belle chitarre sul mercato: l'Epiphone BB King Lucille.
 

   

La seconda opzione che vi offriamo viene dal marchio tedesco Duesenberg di cui vi abbiamo già parlato in precedenza, perché si sta imponendo poco a poco in tutto il mondo. Vuoi scoprire perché? Bene, qui c’è uno dei suoi classici ad un prezzo più che ragionevole. Scopri perché Gibson e Fender iniziano a vederci un grande concorrente.
 

   

L'ultima opzione proviene dalla compagnia Fender ma da quello che una volta fu uno dei suoi più grandi rivali. Parliamo della Gretsch e della sua Tennessee Rose. Forse è giunto il momento nella tua vita in cui bisogna scoprire che ci sono suoni al di là di single coil e humbucker e che chitarre dal taglio classico come questa servono anche per fare il rock più potente che si possa immaginare.
 

   

Amplificatori
 

Supponiamo che tu non sia di quelli che credono che il suono della tua chitarra dipende solo dalla tua chitarra e che, naturalmente, tu non vada in giro con una chitarra da 2.000 euro collegata in linea... Beh, qui ci sono tre opzioni ben diverse ma che renderanno la tua chitarra uno strumento migliore. La prima opzione l’abbiamo inclusa per le sue ridotte dimensioni e peso. Il Vox AV30 è un amplificatore incredibilmente maneggevole e trasportabile dal quale è possibile ottenere suoni abbastanza onesti per la fascia di prezzo in cui si muove. Se cerchi la comodità, dagli un'occhiata.
 

   

Il Peavey Classic 30 è, dopo molti anni ormai, un vero classico tra gli amplificatori a valvole da pochi watt. Il suo suono pulito ha un calore invidiabile e le sue dimensioni e il peso non sono eccessivi, abbiamo optato per questo modello tra tutti quelli della sua gamma.
 

   

Finalmente, vi lasciamo con questo autentico gioiello della Fender, il 57 Custom Deluxe. I tre potenziometri, i 12 watt e soprattutto la scommessa sull'alnico del suo altoparlante ci fanno sudare freddo mentre ne parliamo.
 

 

Chitarre Acustiche
 

Può essere che tu abbia iniziato la tua carriera con una chitarra elettrica o con una classica e che sia passato così tanto tempo che neanche il miglior liutaio del mondo potrebbe ridare lustro alla tua prima chitarra acustica. Beh, ricorda che è Natale e te lo meriti. Vi lasciamo con tre diverse opzioni un po’ differenti fra loro. La prima è abbastanza incredibile per il suo prezzo ridotto. Anni fa il prezzo di una chitarra acustica con preamp Fishman e top solido non si allontanava dal "costa troppi soldi per me". Ora la Harley Benton ci offre una chitarra con queste caratteristiche per meno di 200 euro.  

   

La seconda opzione è stata una delle nostre preferite da diversi anni. È vero che te la vendono come chitarra per principianti di qualità ma crediamo che sia anche un'ottima opzione per professionisti. Se è vero che non emette tanto suono come le sue sorelle maggiori, ciò che caratterizza la Taylor Big Baby è un suono meraviglioso ed equilibrato tra alti, medi e bassi che la rendono un grande chitarra acustica sotto i 500 euro.
 

   

Infine, se sei uno sceicco arabo, un assessore all’urbanismo corrotto o hai finalmente vinto la lotteria, invece di spendere il tuo denaro in piani di pensione e prodotti bancari, è arrivato il momento di dedicarlo a qualcosa di bello e speciale come questa Martin D-45, una chitarra che non abbiamo mai provato e che forse mai proveremo, ma che abbiamo incluso in questa lista perché il Natale è un ottimo momento per far prendere il sopravvento ai nostri sogni.
 

   

Effetti per chitarra
 

In questa sezione non abbiamo assolutamente scommesso su tutto ciò che non sia un valore sicuro. Prima il ProCo Rat, un pedale che per qualità e prezzo consigliamo sempre vivamente. Con questo pedale ci si può suonare dal blues al metal semplicemente giocando con i suoi potenziometri.
 

 

La seconda opzione è questa edizione limitata del Fulltone OCD, un pedale che sta già iniziando a gonfiare il suo prezzo nei forum di collezionisti in cerca di alcune delle sue versioni precedenti e che è ancora saldamente installato sulle pedaliere di migliaia di chitarristi professionisti in tutto il mondo. Un'altra scommessa sicura.
 

 

Infine, se hai già un sacco di overdrive e distorsioni è il momento di giocare un po' con tutte le possibilità offerte dall'Electro Harmonix POG 2, molto più di un pedale octave, con cui puoi ottenere un suono di una 12 corde o quello di un organo di chiesa.
 

 

Preamplificatori
 

Aggiungiamo questa sezione principalmente per il chitarrista professionista che in questo momento probabilmente accumulerà un carico di concerti extra per le feste di Natale. La soluzione ai tuoi problemi potrebbe essere quella di lasciare l'amplificatore a casa e suonare direttamente attraverso questi preamplificatori. Abbiamo già parlato del Vox VM50 su Guitars Exchange. Una testata di mezzo chilo di peso con un suono più che onesto e che va d'accordo con i pedali che vuoi aggiungere al tuo segnale.
 

 

Gli altri due che ti offriamo sono direttamente in formato pedale. Uno è già un classico, il Tech 21 Sansamp Blonde, per molti il ​​rivale da battere in questa classe di pedali.
 

   

L'altro è l'AMT 11A. Entrambi non possono farti dimenticare il 57 Custom Deluxe di cui abbiamo parlato prima, ma si adattano alla tua pedaliera o puoi metterli nella custodia della tua chitarra... Beccati questa, Fender!
 

   

Accessori
 

Finalmente vi lasciamo con alcune cose essenziali per la cura delle tue chitarre perché con la fine dell'anno è un buon momento per dare loro un setting e puoi iniziare l'anno con la chitarra perfettamente regolata o, almeno, pulita. Sono strumenti che probabilmente molti di voi hanno accumulato nel corso degli anni ma che la gente di Fender vi offre ben presentati e confezionati nel kit di strumenti Fender Custom Shop.
 

 

Aggiungiamo anche un altro prodotto che non può mancare per pulire i potenziometri degli amplificatori e dei pedali.  

 

Per finire, un’autentica chiave multiuso che, se la porti sempre con te, ti risolverà più di un problema con la tua chitarra prima o durante un concerto.